Come caricare le candele

caricare-candeleCaricare una candela significa “saturarla” di energia dandole un particolare scopo e renderla così magica. Alla base di ogni rituale o incantesimo c’è l’utilizzo di candele caricate quindi è indispensabile per tutti coloro che intendono praticare tali lavori saperlo eseguire. E’ possibile utilizzare la nostra energia per la carica delle candele, oppure prenderla dagli spiriti elementali, da entità da noi invocate e naturalmente divinità.

Per utilizzare l’energia esterna, prima di eseguire quanto sotto descritto bisogna invocare l’entità, le entità o spiriti elementali che vogliamo ci aiutino nella carica della candela e assorbire la loro energia tramite uno stato meditativo. E’ utile anche accendere un incenso indicato per aumentare la propria concentrazione.

Per la carica della candela abbiamo bisogno di una candela del colore indicato per il nostro scopo e un olio o essenza indicata al nostro scopo , in alternativa è possibile utilizzare olio di oliva.

Dopo un momento di rilassamento bisogna focalizzare bene nella mente il proprio scopo.
Mettere delle gocce di olio sulle mani e iniziare sfregandole sulla candela, mentre lo si esegue bisogna visualizzare il proprio scopo come già avvenuto, bisogna vedere il proprio desiderio già realizzato.
Se si carica la candela con lo scopo di attrarre si deve iniziare ad ungerla e quindi sfregarla dal basso verso il centro e poi dalla sommità verso il centro , invece per bandire bisogna cominciare dal centro in su e dal centro verso il basso.

Per aumentare il potere della carica della candela è possibile incidere sulla candela, con una pietra di ametista, un simbolo runico (indicato per lo scopo), il simbolo dell’elemento ( se si è utilizzato un elementale ), oppure è possibile utilizzare un mantra.

Principali corrispondenze colori candele
Arancione: Sicurezza
Argento: il colore della Dea, pace e serenità
Azzurro: Eliminare stati ansiosi, eliminare confusione e senso di perdita di controllo, portare pace, tranquillità, guarigione, elemento acqua
Bianco: Alleviare tensione, chiarezza, guida spirituale
Giallo: Comunicazione, progetti creativi, successo, gioia, elemento aria
Giallo scuro: Equilibrio,affrontare momenti difficili
Lavanda: Aumenta le capacità della memoria, bellezza interiore
Marrone: Radicamento, concentrazione, stabilità, buon senso
Nero: Interrompere cattive abitudini, eliminare negatività, bandire persone o situazioni, separazione, vendetta, malefici
Oro: Ricchezza, sicurezza, successo
Pesca: Amicizia, gentilezza, simpatia, empatia, indulgenza
Porpora: Rispetto
Rosa: Amor proprio, amore, amicizia, armonia
Rosso: Passione, desiderio sessuale, forza, vitalità, elemento fuoco
Turchese: Alleviare lo stress, logica
Verde: Fertilità, prosperità, crescita, indipendenza, elemento terra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...