La vita dopo la morte è ora scientificamente provata

biocentrismoEsiste una vita dopo la morte? Siamo fatti solo di carne ed ossa o c’è dell’altro?
A quesiti come questo abbiamo sempre trovato la risposta nelle religioni venendo a conoscenza così che abbiamo un’anima e che quest’anima quando il corpo muore sale in “cielo”. Questa risposta poteva bastare ai popoli antichi i quali riponevano fedeltà cieca nella fede, ma oggi non ci basta più, vogliamo prove e fatti scientifici e grazie a Robert Lanza adesso li abbiamo.

Robert Lanza è un esperto di medicina rigenerativa e direttore del “Advanced Cell Technology Company” negli Stati Uniti, conosciuto per la sua approfondita ricerca sulle cellule staminali e per aver clonato diverse specie animali in via d’estinzione. Il dottor Lanza si è poi dedicato anche alla fisica, alla meccanica quantistica e all’astrofisica venendo a conoscenza di un mondo tutto nuovo e dando alla luce la teoria del biocentrismo.

E’ proprio nel suo libro “Biocentrism: How Life and Consciousness Are the Keys to Understanding the Nature of the Universe” il dottor Lanza spiega che il biocentrismo insegna che la vita e la coscienza sono fondamentali per l’universo, e non solo, la coscienza stessa è l’energia che crea l’universo in cui viviamo; infatti prendendo esempio dalla struttura in cui è formato l’universo e le sue leggi, si evince che esse sono state ottimizzate per la vita di noi umani e di conseguenza tutto questo sistema implica un’esistenza di un intelligenza superiore che ci ha creati e che esisteva già prima della materia.

Il dottor Lanza inoltre sostiene che spazio e tempo non esistono ma li abbiamo creati noi per meglio comprenderci, che la morte è solo una nostra idea perché noi ci identifichiamo con il nostro corpo e non con quello che siamo veramente e cioè spirito, che lui da il nome di “coscienza” ed essa non muore mai, semplicemente lascia quell’involucro che l’ha contenuto che è il corpo. In realtà la coscienza continua a esistere anche fuori dal corpo, fuori dai vincoli dello spazio e del tempo, ed è in grado di essere ovunque, nel corpo umano e fuori da esso, di conseguenza la coscienza siamo noi il corpo è solo un mezzo che usiamo per restare su questa terra, ma non siamo incollati ad esso.

Lanza nel suo libro spiega anche l’esistenza di universi multipli che vivono simultaneamente e cerca di spiegare senza ricorrere a ideologie religiose la coscienza quantistica e le esperienze di premorte, la proiezione astrale, le esperienze fuori dal corpo fisico e anche la reincarnazione; secondo la sua teoria, l’energia della coscienza a un certo punto viene riciclata in un corpo diverso e nel frattempo esiste al di fuori del corpo fisico ad un altro livello di realtà e forse, anche, in un altro universo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...