L’utilizzo della tavola Ouija

  1. La tavola ouija funziona?

Questa domanda , che purtroppo mi è stata posta tantissime volte, non ha molto senso poiché la tavola ouija non è un apparecchio elettronico, non è un telefono cellulare, la tavola “funziona” se “voi funzionate” . La tavola è solo un mezzo, se siete in grado di entrare in uno stato di trance dando la possibilità allo spirito di muovere attraverso di voi la planchette o se siete in grado di utilizzare il pendolo allora potrete comunicare con gli spiriti utilizzando la tavola altrimenti non si avrà nessun risultato.
come-usare-tavola-ouija-mondo-degli-spiriti

  1. Attirerò spiriti maligni?

Attirerete gli spiriti che deciderete di evocare, quindi se “benigni” o “maligni” dipende da voi, se invece deciderete di non evocare nessuno spirito ma di comunicare con gli spiriti che al momento si trovano intorno a voi molto difficilmente verrete a contatto con spiriti maligni, nel peggior dei casi potreste venire a contatto con qualche spirito voglioso di prendersi gioco di voi e quindi che risponderà in modo menzognero ma bisogna comprenderli ,la vita sul piano astrale può essere molto noiosa. Non arriveranno spiriti maligni a cercare di corrompere la vostra ligia condotta , la battaglia tra il bene ed il male non è esterna a voi ma interna.

  1. Verrò perseguitato da spiriti bisogni di comunicare con il nostro piano?

No, non verrete presi d’assalto come è successo a Whoopi Goldberg nel film Ghost, nessuno spirito vi tormenterà o si legherà a voi, solo raramente è possibile che ,dopo aver comunicato con uno spirito, egli abbia altre cose da riferire e questo potrebbe portarlo ad intromettersi nelle successive comunicazioni spiritiche, in tal caso basta sospendere la pratica per qualche settimana e lo spirito perderà interesse. Non serviranno né esorcismi né preghiere recitate al contrario.

  1. Devo purificarla?

La tavola ouija ,come ogni altro oggetto, assorbe parte dell’energia con la quale viene a contatto (sia che si tratti di energia positiva che di energia negativa) quindi è bene purificarla di tanto in tanto.

5. Devo nasconderla quando non la utilizzo?

Ahimè anche questa domanda mi è stata posta di frequente , in molti è presente la paura che la planchette inizi a muoversi da sola, magari di notte. I troppi film horror hanno alimentato questa paura del tutto infondata, per utilizzare la planchette ci vuole molta esperienza , lo spirito utilizza il vostro corpo per muoverla quindi nessuna paura, la planchette non impazzirà.

  1. Ho utilizzato la tavola ma non ho stabilito nessun tipo di contatto, c’è qualcosa che non va?

Magari non avete la giusta concentrazione o esperienza se si sta usando la planchette ma con l’utilizzo del pendolo questa opzione perde di validità. La tavola in sé non è un contenitore di spiriti , se non vi risponde nessuno è molto probabile che non ci sia nessuno o che nessuno abbia voglia di comunicare con voi.

2 pensieri su “L’utilizzo della tavola Ouija

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...