5 Miti da sfatare sui patti con gli spiriti

Cosa possono o non possono fare gli spiriti che evochiamo? Cosa possono toglierci o darci? Quali patti possiamo stringere con spiriti e demoni? In questo articolo di oggi sfateremo cinque dei miti che si raccontano sui patti con gli spiriti.

patto demoni spiriti sangue

  1. L’anima non si può vendereMi dispiace dirlo così senza preamboli ma l’anima non è una casa o una macchina, non è una proprietà e quindi non si può vendere. Nel peggiore dei casi potreste vendervi cioè potreste decidere, una volta lasciato il corpo fisico di servire l’entità alla quale in vita avete chiesto un favore, anche in questo caso si tratterebbe di un servigio a tempo determinato, di conseguenza non si può parlare di “vendita”.
  2. Lo spirito, qualunque esso sia, non può realizzare ogni tipo di desiderio
    Dorian Grey è solo il personaggio di un romanzo quindi niente eterna giovinezza, niente successo su tutti i fronti, donne come se piovesse e ricchezze. Gli spiriti possono portare denaro ma non così tanto da cambiare in maniera radicale la vostra situazione economica (tranne se tale cambiamento non fosse già preventivato a livello karmico), possono rendervi più attraenti agli occhi degli altri ma nessuno cascherà tramortito ai vostri piedi, il successo può essere “spinto” da uno spirito ma di certo non arriverà mentre siete in salotto a vedere una partita di calcio.
  3. Gli spiriti vogliono sacrifici di animali
    Gli spiriti non ha bisogno di tali sacrifici, basta un altare di devozione o azioni di devozione (varia a seconda della natura dello spirito), quindi possiamo lasciare in pace tali povere creature.
  4. Il patto con satana non si può fare 
    Satana non esiste (qui potete trovare informazioni più dettagliate) quindi fare un patto con satana, così come inteso dall’opinione pubblica, equivale a fare un patto con Babbo Natale ed a me sinceramente Babbo Natale non ha mai portato nulla.
  5. Per sigillare il patto deve essere versato del sangue
    Coppe piene di sangue non influiranno positivamente sul vostro rituale, è possibile utilizzare una goccia del proprio sangue per creare una sorta di legame con l’entità ma ne basta una goccia. Sangue non proprio (che sia umano o animale) non rende il patto più efficace (tranne in rarissimi casi), quindi lasciamolo nel corpo del proprietario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...