Bambola voodoo: come funziona

Utilizzeremo il termine “Bambola voodoo” in maniera abbastanza generico poiché con questo termine raggrupperemo una varietà di rituali ed incantesimi nei quali vengono utilizzate figure umane create con vari tipi di materiali quali stoffa, rami, muschio, argilla, ceneri, sabbia ecc. , con il termine “bambola voodoo” intendiamo anche dagide, feticci ed effigi.

bambola-voodoo-mondo-degli-spiriti

La costruzione di bambole voodoo ed il loro utilizzo nei rituali non è relegato solo alla cultura voodoo ma tali pratiche, anche se con delle piccole varianti, sono da sempre utilizzate anche da culture di altri paesi come Babilonia, Antica India , Egitto, Grecia , Roma , Australia , Africa e Nord America.
Un esempio arriva dagli Indiani d’America che utilizzavano questa pratica disegnando su delle ceneri la figura umana del loro nemico che veniva in seguito trafitta da un bastone appuntito oppure da frecce .

La forma più diffusa della bambola voodoo è quella creata con stoffe oppure rami uniti in modo da formare una figura umana somigliante alla persona alla quale viene rivolto il rituale/ incantesimo , la somiglianza ,così come l’utilizzo di unghie , capelli , capi di abbigliamento ed oggetti appartenenti alla persona indicata durante la costruzione , agisce sulla mente della persona che la crea formando una forma pensiero carica di energia che entra in connessione con la bambola creata che , a sua volta., entra in connessione con la persona alla quale è rivolta. Questo principio è chiamato “Magia Simpatica” .

La forza con la quale agisce è dipesa dalla persona che la costruisce , è dipesa dalla capacità di indirizzare quanta più energia possibile in maniera da creare una forma pensiero più definita possibile. Per aumentare tale energia la bambola viene spesso imbottita di erbe , cristalli e cosparsa di oli oppure abbinata a sigilli ,varie simbologie e foto, elementi scelti in base allo scopo della bambola , perché , al contrario di quello che è nell’immaginario comune, la bambola voodoo non è utilizzata solo per maledire ma può essere utilizzata per bandire la negatività, per proteggere, per attirare denaro, per attirare prosperità, per aumentare la fertilità, per propiziare la guarigione , per unire oppure allontanare due persone.
A seconda dello scopo nel rituale / incantesimo la bambola potrà essere trafitta da spilli, bruciata, seppellita, ma anche conservata con cura o messa su un altare .

Quanto descritto è il principio secondo il quale agisce la creazione di una bambola voodoo, una bambola creata da un mago con esperienza ma che può essere creata anche da un principiante, anche se con effetti di diversa entità.

Questo principio non è da confondere con quello utilizzato da sacerdoti/sacerdotesse che utilizzano le bambole voodoo e creazioni simili attraverso un diverso principio che consiste nel legare l’anima della persona direttamente alla bambola, principio ben più complesso e utilizzato solamente da persone con grandissima esperienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...