Mabon, equinozio d’autunno

sabba-mabon-dio-dea-equinozio-autunno-mondo-degli-spiriti

Gli alberi iniziano a perdere le loro foglie, la natura prende i colori dell’arancio e del marrone, le temperature scendo e l’autunno prende il posto dell’estate. E’ giunta l’ora di festeggiare l’equinozio d’autunno: Mabon.

Generalmente il 21 settembre, anche se può verificarsi già il 20 o più tardi il 23, a seconda della manifestazione astrologica reale, le ore del giorno e della notte sono uguali. Da questo giorno il sole inizia piano piano a raffreddarsi, le ore del giorno si accorciano dando spazio alle buio.

Continua a leggere

Annunci

Beltane: il matrimonio sacro tra il Dio e la Dea

Beltane significa “fuoco lucente”, in origine questa festa era festeggiata dai Druidi in onore del Dio celtico Bel (Beli, Balar, Balor, Belenus), divinità della luce, del fuoco e della guarigione, Questo giorno che cade il 1° di Maggio non ha solo lo scopo di onorare questo Dio, ma si festeggia anche la sacra unione del Dio e della Dea, la fertilità quindi esplode e la Terra dà i suoi frutti, i raccolti vengono benedetti da queste energie.beltane-matrimonio-dio-e-dea-mondo-degli-spiriti

Continua a leggere

Ostara: le origini e i simboli

ostara-eostre-pasquaE’ tempo di primavera. La natura si risveglia dopo il lungo inverno. Il Sole inizia la sua corsa sempre più alto nel cielo, gli uccellini cinguettano allegramente, gli animali escono dal letargo. E’ la stagione degli amori e tutto attorno a noi e in noi prende vita e si rinnova, noi ci sentiamo più vivi, più carichi, pronti ad affrontare la vita con il sorriso sul viso. Sarà perché nonostante ormai abbiamo dimenticato quello che un tempo fummo, le stagioni portano pur sempre un cambiamento dentro di noi.
Continua a leggere

La candelora e le origini: Imbolc

E’ giunto il momento di svelare le origini di un’altra festa che viene spesso festeggiata per motivi errati dal popolo cristiano/cattolico: il giorno della Candelora. Essa come le altre festività a noi ormai care ,a cui siamo legati per tradizione, ha origine antichissime proprio come il popolo che l’ha idealizzata e cioè il popolo celtico.

brigit-imbolc-candelora-mondo-degli-spiriti

 

Continua a leggere

Le origini pagane dell’Epifania

“L’epifania tutte le feste porta via”. In tempi antichi, quando ancora la Chiesa non aveva manipolato la mente dei popoli pagani, l’Epifania avveniva, come oggi, il 6 gennaio e con essa terminavano tutte le feste dell’anno solare. Il termine Epifania, ha origine greca e letteralmente significa “manifestazione” sottinteso come la manifestazione del divino.

epifania-origini-pagane-mondo-degli-spiriti
Continua a leggere

Yule, Il Natale e le sue origini pagane

Il Solstizio d’inverno si verifica sempre tra il 20-23 dicembre e segna l’inizio dell’inverno, di fatti è il giorno più corto dell’anno, questo giorno è stato riconosciuto e celebrato per milioni di anni da antichi popoli di tutto il mondo.Si dai tempi in cui non si conosceva l’astrologia ma solo la parte “spirituale” delle stagioni, questo giorno veniva considerato un giorno sacro.

yule-cernunnos-mondo-degli-spiriti
Continua a leggere

Samhain: il giorno in cui gli spiriti dei defunti tornano a casa

Esiste un’evoluzione dello spirito che anche quando esso muore deve continuare. Nell’articolo in cui abbiamo parlato del paradiso e dell’inferno, abbiamo appreso che anche gli spiriti dei defunti hanno un compito, un’evoluzione da seguire. Quindi seppur molti dei nostri cari morti rimangono per un lasso di tempo sul nostro piano, per starci vicino e assicurarsi che la nostra vita vada avanti anche senza di loro, devono primo o poi, spogliarsi, e salire su piano devachanico.

spiriti-tornano-a-casa

Continua a leggere