Il cerchio sacro, il suo reale compito e come crearlo

Chi vive nel mondo della “magia” e quindi esegue rituali ed incantesimi, o evocazioni ed invocazioni, conoscerà benissimo quello che nel mondo esoterico chiamano il cerchio sacro, o spazio sacro, o ancora il circolo magico o cerchio protettivo. L’idea dell’importanza e dell’uso di questo spazio sacro varia a seconda di chi lo utilizza; i wiccan lo utilizzano principalmente come protezione, essi infatti richiamano gli spiriti elementali che governano le quattro torri per richiedere la loro protezione, poi si chiudono così in un cerchio dove nessuna entità o spirito maligno possa entrarvi e fare del male, inoltre lo utilizzano per creare uno spazio purificato e quindi sacro che dovrà accogliere il Dio e la Dea; principalmente questo è l’uso più comune del cerchio.
Continua a leggere