Tipi di karma: karma maturo

Abbiamo visto come le energie mentali, le energie di desiderio e le energie di azione influiscano costruendo il nostro karma.

Il Karma costruito attraverso tali energie può essere suddiviso in due grandi insiemi, il karma “maturo” ed il karma collettivo, oggi descriverò il karma maturo.

karma

Per karma maturo intendiamo quel tipo di karma inevitabile, in cui l’uomo non ha la facoltà di scelta , questo tipo di karma è quel “futuro” che può essere visto attraverso la lettura del tema natale, attraverso mezzi divinatori , ed è quel futuro che determinati spiriti possono vedere. Questo karma è costruito nello specifico dalle energie mentali e dalle energie di desiderio.

Solitamente tutto il karma accumulato non può essere scontato in una sola vita, certi generi di karma non sono compatibili con altri, è possibile che abbiano bisogno di corpi fisici diversi , diversi tipi di condizioni esterne, vi sono debiti contratti con anime che non si potranno incarnare tutte insieme, perciò solo una parte di tale karma verrà esaurito in una vita.

Questo insieme di cause determina la lunghezza della vita, dà al corpo le sue caratteristiche , le sue limitazioni, lo mette in contatto con determinate anime verso le quali ha sicuramente degli obblighi, determina le condizioni sociali e così anche la ricchezza o la povertà. Vengono scelte le energie mentali da manifestare in quella determinata vita , modellando di conseguenza il suo cervello ed il sistema nervoso. Determina le pene e le gioie. Il compito dell’uomo è quello di accettare tali condizioni e lavorare con impegno per modificarli, essi sono inevitabili ma sono “punti di partenza”.

Un aspetto importante del Karma maturo è quello costituito dalle azioni che l’uomo si troverà a compiere. Le azioni solitamente nella vita sono lasciate al libero arbitrio ma ci sono azioni che appartengono al Karma maturo e per questo inevitabili. Ovviamente tali azioni sono state costruite dalle energie immesse dall’uomo nelle vite precedenti , soprattutto dalle energie mentali, i nostri pensieri costanti. Quando vengono ripetuti pensieri dello stesso genere(anche per una vita intera o più vite)e questi pensieri raggiungono il punto di saturazione basta una semplice vibrazione esterna per determinare la solidificazione di tale pensiero trasformandola in azione. Prendiamo in esame il caso in cui un uomo per una vita intera abbia avuto pensieri di vendetta e mettiamo il caso che tali pensieri abbiano raggiunto un punto di saturazione ma non siano stati seguiti da un’azione poiché non sollecitati da vibrazioni esterne. Nella vita successiva tale uomo porterà con sé , inconsciamente , tali pensieri e basterà una vibrazione esterna in linea con tali pensieri per scatenare un’azione incontrollata come ad esempio un delitto. Tali azioni sono inevitabili poiché l’uomo si trova in una condizione in cui il suo equilibrio è davvero instabile. In condizioni simili l’uomo si stupirà di aver commesso tale atto e non saprà dare una spiegazione logica a tale azione.

Sicuramente questo esempio di karma maturo rappresenta un estremo poiché l’uomo può portare inconsciamente determinati pensieri ma non avendoli portati nella vita successiva in un punto già di saturazione egli, con pensieri contrapposti , con costanza e volontà potrà sconfiggere tali impulsi e costruire un karma migliore per la prossima vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...